Week Planner 01/12 – 07/12

 In Eventi
Lunedì 1/12

 

Ommioddio è Natale. Oddio.

Sono rimasta così schockata che non esco.

Tutti a casa, si risparmia per i regali (è una palese scusa per stare a casa a poltrire, è lunedì non si può iniziare a bere il lunedì).

 

 Martedì 2/12

 tarall e wine

Ore 21.30
TIRABùShow – Tarall&Wine con Sandro Joyeux | CPA

Le regole le conoscete: Claudio Gnut e Dario Sansone presentano la serata. Sono seduti intorno al loro tavolino tondo, tovaglia rossa, vino rosso e taralli caserecci. La serata inizia così, i sorrisi dei due artisti coinvolgono tutti il pubblico, la musica è la protagoniste e poi il vino fa il resto. L’ospite dei due questa sera è Sandro Joyeux! Non mancate, il CPA è caldo e accogliente.

Prezzi: 3 euro, se entri prima delle 22.30 paghi ingresso &drink 5 euro
Indirizzo: Via Port’Alba, 30

KESTEN

Ore 22.00
Kestén – Joseph Martone | Kesté

Come tutti i martedì, anche questo martedì è Kestén! Al Kesté, la serata musicale non manca mai, questa sera Joseph Martone con la sua voce è pronto a riscaldare i nostri animi agitati che si preparano al vento freddo di dicembre (prima o poi arriverà!). Mentre ascoltate vi consiglio una weiss, è l’accompagnamento migliore!

Indirizzo: Largo San Giovanni Maggiore Pignatelli

 

Mercoledì 3/12

Ore 21.00
L’ispettore generale | Teatro Bellini

E’ un vecchio spettacolo di Nikolaj V.Gogol’ riadattato da Damiano Michieletto e oggi debutta. In una cittadina della Russia zarista, all’improvviso si diffonde la notizia dell’arrivo di un ispettore generale, mandato da San Pietroburgo appositamente per controllare i conti…è una commedia fatta di equivoci, Michieletto riesce a rileggere il classico in chiave moderna, la Russia del 1836 si veste con gli indumenti del 2014 così da coinvolgerci ancora di più. L’ispettore generale è al Teatro Bellini fino 7 dicembre.

Prezzi: Mercoledì I posto 20 euro, II posto 15 euro, III posto 12 euro. Poi il Giovedì e il Venerdì I posto 25 euro, II posto 20 euro, III posto 17 euro, Sabato serale e Domenica, I posto 30 euro, II posto 25 euro, III posto 20 euro. Poi, gli Under 29 pagano 16 euro.
Indirizzo: via Conte di Ruvo, 14
Per info: 081-5499688

 

Giovedì 4/12

quantaluce

Ore 18.00
#quantaluce a Santa Chiara | Chiostro di Santa Chiara

Il meraviglioso chiostro maiolicato di Santa Chiara diventa la cornice perfetta per un’esposizione. Le fotografie di Carlo Arace, la musica di Umberto Sorbo – Bert, i testi di Maurizio de Giovanni e il chiostro, con la sua luce e la sua magia. Il vernissage è stasera, l’esposizione invece sarà lì fino al 7 gennaio 2015. Se non avete visto il chiostro andateci, è un posto meraviglioso! L’ingresso all’esposizione è gratuito.

Indirizzo: via Santa Chiara, 49

 

Ore 21.00
Sigmund e Carlo | Teatro Elicantropo

Due insoliti personaggi si aggirano per il palcoscenico del Teatro Elicantropo, si incontrano e dopo poco dichiarano di essere Freud e Marx. Dicono di essere sopravvissuti a se stessi, alla loro popolarità e alla loro storia. Chiacchierare e poi come tutti si sarebbero aspettati, litigano. Uno spettacolo esilarante, penso che chiamerò il mio amico attore marxisista, abbiamo tempo fino al 7 dicembre.

Indirizzo: vico Gerolamini, 3
Per info: 349-1925942 (mattina), 081-296640 (pomeriggio).

 

Venerdì 5/12

locandina-piano-city-napoli

Ore 21.00
Piano City Napoli – Teatro Meditterraneo | Mostra d’Oltremare

Ve lo ricordate? E’ un’iniziativa pazzesca, l’anno scorso me li sono sentiti quasi tutti! Allora, adesso vi spiego meglio: il 5, 6 e il 7 Dicembre 2014, il pianoforte risuona in ogni angolo della città con concerti, eventi, appuntamenti nei salotti delle case napoletane e nei musei , nei teatri e nelle piazze. La sede principale è la Mostra D’Oltremare. E’ un Festival aperto a tutti, i generi musicali più disparati eseguiti solo ed esclusivamente al pianoforte. Chi vuole partecipare con un House Concert deve realizzare un video di presentazione dove specificano il programma e il salotto dove si terrà il concerto e ovviamente presentano il pianoforte! I video saranno visibili online per permettere al pubblico di scegliere a quale performance partecipare. Un’altra cosa, oggi alle 21.00 alla Mostra d’Oltremare si inaugura Piano City Napoli con Ghost Concert. Il programma è gigantosferico, vi allego il link, facciamo prima!

Prezzo di Ghost Concert: 15 euro
Indirizzo: viale Kennedy, 54
Il programma: http://www.pianocitynapoli.it/2014/Programma.pdf

varietàTEATRO NUOVO

Ore 21.00
Il Varietà – Dalla Belle époque al Varieté | Teatro Nuovo

Dicono che sia uno spettacolo che dura un secolo. Beh, non c’è molto da replicare, cento anni e più di intrattenimento raccontati in una sola serata. Con sketch, musica e “sceneggiate” alla napoletana il palco del Teatro Nuovo è occupato dalla compagnia “Gli Ipocriti” fino al 7 dicembre (domenica e lunedì alle ore 18.30). La regia è di Ernesto Lama.

Prezzi: 12 euro per la platea, in galleria costa 10 euro
Indirizzo: via Montecalvario,16
Per info: 081-4976267

officina camomilla

Ore 22.00
L’Officina della Camomilla | Cabaret Port’Alba

Sto aspettando da mesi che tornino a Napoli, finalmente dalla grigia e indaffarata Milano giungono al sud, nella città del fancazzismo e del sole (almeno questo è quello che si sente in giro!). Sono in cinque, si divertono suonando indie, girano l’Italia e per ora sta andando tutto molto bene. Francesco De Leo è il cantante, Ilaria la tastierista è un’amica da sempre, gli altri mi stanno super simpatici e “Senontipiacefalostesso Due” è il nuovo album. Il Rivoltella Tour sfonda il palcoscenico del Cabaret Port’Alba e fuoriposto non può mancare, per nessuna ragione al mondo.

Prezzi: 5 euro
Indirizzo: via Port’Alba, 20

Slivovitz_Live

Ore 22.30
Slivovitz @ Moses

Prima di andare al Moses questa sera, guardatevi l’intervista di fuoriposto fatta a Pietro Santangelo e Marcello Giannini, eravamo a casa e ci hanno raccontato delle peggiori umbriacate con la slivovitz, la grappa da cui prendono il nome. Ci siamo divertite e li abbiamo ascoltati più di tante volte, sapete già che sono formidabili, una serata con loro è sempre spesa nel migliore dei modi. Il Moses inizia tardi e finisce tardi…un venerdì da leoni!

Indirizzo: via Petagna, 15

 

Sabato 6/12

obey al pan

Ore 19.30
Obey in mostra | PAN-Palazzo delle Arti di Napoli

Tutti lo conoscete, si chiama Shepard Fairey in arte Obey, è diventato famoso con l’immagine stilizzata in quadricromia di Obama sovrapposta ai termini Hope, Change e Progress che divenne il simbolo della campagna elettorale del futuro presidente degli Stati Uniti d’America nel 2008. Obay è una specie di genio della Street Art, l’immagine di Obama è diventata un’icona pop contemporanea come Andy Warhol fece con Marilyn. L’esposizione al PAN è curata da Massimo Sgroi, organizzata da Password Onlus in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e presenta circa 60 opere di uno degli Street Artist più famoso al mondo. Io ci vado, più volte nello stesso giorno.

Indirizzo: via dei Mille, 60
Prezzi: intero 8 euro, ridotto 6 euro
Per info: 331-5257660

 

Ore 21.00
Marzouk + Funkool @ Lanificio 25

Intolab presenta un mega seratone firmato Lanificio 25. Ci sarà Marzouk e poi i Funkool for Vintage Dacefloor Lovers. E’ sabato sera e il Lanificio non delude mai: buona musica, gente interessante e ottimi drink, fondamentali per riscaldarsi a dicembre! Non mancate.

Indirizzo: Piazza de Nicola, 46

club dogo

Ore 21.00
Club Dogo @ Casa della Musica

I Club Dogo sono tornati! Il palco della Casa della Musica li ospita e li vede carichi di nuove energie, nuevi singoli e tante sorprese. Se non avete ancora preso i biglietti affrettatevi, il Teatro sarà stracolmo!

Prezzi: 18 euro
Indirizzo: via Barbagallo, 115

lido pola

Ore 22.00
Stoned Cat Live | Hyena Ridens . La Polvere di Bodélé . Black On Maroon . Efesto @ LidoPola

Serata imperdibile, questo sabato davvero c’è l’imbarazzo della scelta. Quattro bands si alternano sul palco del Lido Pola. I quattro Alternativ sono bravissimi, alcuni li abbiamo conosciuti, altri li conosceremo questa sera. Alla fine della serata possono jammare tutti. Fuoriposto non si salta quasi mai una serata al Lido Pola, perché è una location splendida, perché c’è il mare e perché in questa città posti del genere non bastano mai!

Prezzi: 2 euro
Indirizzo: via Nisida, 24

archeobar

Ore 22.00
areAcustica Live | Archeobar

Collaborano insieme da tanti anni. Igor Di Martino chitarrista e Rossella Carrieri cantante hanno una grande sintonia, spesso gli basta uno sguardo per decidere durante il Live quale brano hanno voglia di suonare. Coltivano le loro idee musicali con la stessa energia e si esibiscono questa sera al caffè letterario Archeobar, quello di mezzocannone.

Indirizzo: via Mezzocannone, 101 bis

terza classe

Ore 22.00
La Terza Classe | ex Asilo Filangieri

Questi sei baldi giovani sono appena tornati dall’America lo sapevate? Hanno fatto un giro pazzesco, sulle tracce della musica bluegrass. Hanno incontrato un sacco di gente, hanno suonato in televisione e forse ci potranno raccontare che “il sogno americano esiste solo in America perchè gli americani sono pazzi” e anche loro, sono stati abbastanza folli da viaggiare con un van bianco, ci hanno infilato gli strumenti portandosi dietro anche la loro immensa energia (che occupa la maggior parte dello spazio!). Oggi suonano per raccontarci quello che è successo, ci faranno ballare come sempre ed io vi consiglio caldamente di esserci, perché il bluegrass parla al cuore. Buon divertimento!

Indirizzo: vico Maffei, 4

 ilaria viola

Ore 22.50
Ilaria Viola | Piano B – U Torn

Otto tracce che raccontano la storia dell’artista romana Ilaria Viola, le otto tracce raccontano dei suo i amori, gli incontri, i dolori e soprattutto ci parlano di musica, di quanto è difficile rimanere se stessi all’interno di questo mondo così affascinante e difficile. A contribuire ed arricchire il sound la band che è composta da Cristiano de Fabritiis (batteria e vibrafono), Alessandro Accardi (batteria), Daniele Borsato (chitarre), Felice Zaccheo (chitarre, mandolini, tamburi a cornice), Gianmichele Montanaro (tamburello,tamburi a cornice) e Stefano Napoli (basso, contrabbasso).

“…intonazione, estensione, e musicalità ma anche grande capacità espressiva, dinamica e carattere.” Barbara Santi – “Rumore”; Marzo 2014

Indirizzo: vico Pallonetto a Santa Chiara, 15/c

 

Domenica 7/12

 

Ore 18.30
Don Pasta in Artusi Remix | Lanificio 25

Don Pasta è un dj appassionato di cucina. Il suo primo progetto “Food Sound System” è diventato un libro, poi ne ha scritto un altro “Wine Sound System” e un altro ancora “La Parmigiana e La Rivoluzione”. Questa sera è a Napoli, al Lanificio 25 per presentare l’ultimo ricettario di cucina italiana: “Artusi Remix” dove Don Pasta di confronta con l’eredità di Pellegrino Artusi e che scrive dopo un viaggio tra le cucine delle nonne di Italia. Quest’importante raccolta di ricette della cucina popolare italiana nasce così, a partire dalle testimonianze della gente, è un vero e proprio collage intergenerazionale.

Indirizzo: Piazza de Nicola, 46

 

 

 

 

Maria Laura Baldascini

Maria Laura Baldascini

Maria Laura Baldascini è nata a Caserta nel 1990, vive a Napoli ed è laureata in Psicologia presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Diplomata e perfezionata in danza contemporanea è molto legata alla sua terra, tradizioni e culture popolari. Adora l’arte ed è sempre alla ricerca di nuovi talenti. Le strade della sua città le raccontano storie di ogni tipo, ha imparato con il tempo a coglierle e a trasformarle.
Maria Laura Baldascini

Latest posts by Maria Laura Baldascini (see all)

Post suggeriti

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca