Upload: caricamento non riuscito

 In Serie Tv

Upload è l’ultimo prodotto originale di Amazon Prime Video, rilasciato ai primi di maggio. Classificato come un comedy fantascientifico, si rivela frutto di una commistione di generi più ampia, unendo romanticismo, distopia e un velo di dramma con piccoli input di riflessione sociale-egualitaria. La premessa genera un potenziale interessante e accattivante, che, purtroppo, si brucia presto e non viene sviluppato: l’unione di generi non porta armonia e carattere, bensì confusione e disorientamento, che pervade ed invade tutto il progetto in sé.

Il format inusuale tratta un tema che sta diventando sempre più popolare, quasi abusato: la vita dopo la morte. L’Upload è un mondo virtuale creato per fermare la morte e vivere i giorni migliori nell’aldilà, per sempre. Il Lake view di Horizon è una delle proposte più esclusive di questo stratagemma, rivolta ai più ricchi, organizzata in base ad un piano tariffario da scegliere con un tot di giga a disposizione e che, se possibile, crea un aldilà ancora meno egualitario e giusto. Il tentativo di ribaltare il sistema affinchè, visto il completo fallimento nel mondo reale, ci sia un po’ di uguaglianza e di equità almeno in quello virtuale, è il filone narrativo più interessante, che purtroppo viene gestito e portato avanti con poca convinzione e chiarezza.

Il protagonista Nathan Brown (Robbie Ammel) è un giovane ingegnere, che aveva programmato e stava cercando di finanziare un Upload diverso, quando un incidente stradale, a bordo della sua auto a guida autonoma, lo porta a decidere di salvare la sua coscienza nel paradiso virtuale di Lake view per non rischiare di morire del tutto. Vede così sfumare il sogno di un aldilà ideale, aperto a tutti, senza speculazioni, in cui i comfort non dipendono dal reddito o dalla portata dell’investimento, finendo nel tipo di Upload che voleva contrastare.
Solo la presenza e la vicinanza di Nora (Andy Allo), l’angelo umano a cui viene affidato per rendere meno traumatico il passaggio nel virtuale, lo aiutano ad accettare questa nuova modalità di vita, alla ricerca di un equilibrio tra il rimpianto di quel che ha lasciato e la speranza di quel che può trovare.

upload

I 10 episodi di circa trenta minuti ciascuno fanno trascorrere un pomeriggio di relax senza nessuna difficoltà: la serie scorre fluida ed è per alcuni versi anche una piacevole compagnia, con momenti divertenti dovuti principalmente ai personaggi secondari, come Dylan (Rhys Slack),l’avatar di un bambino bloccato per l’eternità nella preadolescenza, e le intelligenze artificiali di Lake view, interpretate da Owen Daniels. Ma, terminata la visione, Upload lascia del tutto indifferenti, tradendo le aspettative createsi al momento della scelta e dei primi play.
Il continuo lasciare e riprendere tematiche, situazioni e addirittura personaggi senza un chiaro progetto e obiettivo fa perdere coesione e credibilità. Sarà anche un giudizio impopolare, visto quanto Amazon ha investito, già solo di pubblicità, sull’idea di Greg Daniels, ma la sensazione che mi è rimasta dopo l’ultimo episodio è che Upload sia ancora in fase di caricamento, pur non avendo chiaro neanche cosa stia caricando.

Le molte fonti di ispirazione, rese note dallo stesso ideatore, quali i film Eternal Sunshine of the Spotless Mind e The Truman show, la serie tv anni ’60 The Prisoner e la saga di Harry Potter, grazie alla quale la tecnologia acquista anche un po’ di magia, messe in un unico calderone danno vita ad una via di mezzo che non porta da nessuna parte.
La prima stagione di Upload non mi ha convinta; sarò pronta a ricredermi con la seconda, che è appena stata confermata da Amazon.

Monica Viscido

Monica Viscido

Laureata in filologia moderna, cerca la sua strada. Adora leggere, guardare film e serie tv. Lotta quotidianamente contro la pigrizia e si mette sempre in discussione. Odia parlare di sé e stare al centro dell'attenzione, quindi in questo momento non si trova esattamente a proprio agio.
Monica Viscido

Latest posts by Monica Viscido (see all)

Post suggeriti

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

hollywood