Non solo Amsterdam: l’Olanda da scoprire

 In Viaggi

Sempre in pole position tra le città più visitate d’Europa, la tanto amata Amsterdam non smette di stupire. Numeri impressionanti per una città che non supera 820.000 abitanti. Il fascino della città libertina, tra droghe leggere legalizzate e  quartieri a luci rosse, hanno reso la capitale olandese una meta imprescindibile per ogni generazione. Fiumi di persone o meglio fiumi di occhi rossi invadono la cittadina ogni giorno. Ma i residenti locali saranno così contenti dei simpatici ed allegrotti turisti? Ebbene no. Negli anni diverse sono state le inchieste fatte dai più grandi quotidiani europei, il dito puntato è proprio verso noi turisti. L’impatto sulla popolazione è forte. I cittadini di Amsterdam pare non siano contenti dei 18 milioni e mezzo di visitatori che ogni anno ammirano mulini a vento, musei ma soprattutto coffeeshop. Diciamoci la verità: chi nel proprio gruppo di amici non ha quello che ripete “Io ci sono stato 7 volte ad Amsterdam”.  E ridiciamoci la verità: il classico “weekend  fumoso” ad Amsterdam è oramai diventato ripetitivo. Amanti di cartine lunghe e grinder non me ne vogliate, sono ovviamente dalla vostra parte; anch’io come voi ho visitato la città 4 volte. No, forse 5… Insomma so di cosa parliamo: “Greenhouse”, “Mellow Yellow”, “Barneys”. Quello che in Italia è sempre stato proibizionismo, in Olanda è un’intelligente forma di libertà, che ha portato a fare entrare nei coffeshop più i turisti che gli abitanti locali, soprattutto ha arricchito le casse dello stato olandese in maniera esponenziale.
Perchè dunque non approfittarne per scoprire la genuina Olanda fuori dalla capitale?
Esattamente a pochi km da Amsterdam potete dirigervi con qualsiasi mezzo (autobus, tram, bici) verso:

  • Marken: una cittadina con meno di mille abitanti, un vero e proprio museo a cielo aperto. Il tempo qui si ferma, passeggiando tra un’isoletta e l’altra, ammirando costruzioni di case a pelo d’acqua. Scoprire il volto genuino e tranquillo di questo popolo qui è semplicissimo. Se non avete intenzione di arrivarci in bici da Amsterdam è possibile raggiungere questo paradiso semplicemente con l’autobus 111 che in meno di mezz’ora vi avrà portato a destinazione.

Risultati immagini per marken olanda

  •  Warmond: una cittadina tranquilla immersa nel verde, che tra anatre e papere è possibile visitare a bordo dei suoi battelli in legno come tutte le costruzioni di questo luogo. Le case che si affacciano tutte sul fiume, hanno costruzioni simili ai nostri trulli. Impossibile non immergersi nella sua pace; tante sono le coppie che la scelgono per un weekend di amore & serenità . Da Warmond vi consiglio di raggiungere la bellissima spiaggia di Noordwijk. Non dimenticatevi ovviamente che siete in Olanda.. occhio al clima!
  • Volendam: definito da molti un villaggio o porto peschereccio della costa sud orientale dell’Olanda, è un vero è proprio dipinto. Se siete stressati, la tranquillità dei pescatori che sono seduti sul porticciolo vi contagerà. Questo “pueblecito” negli anni sta diventando sempre più turistico, tanto che i locali nella zona del porto la sera sono spesso pieni di giovani. Volendam è la tappa perfetta per chi non può rinunciare al mare neanche in Olanda.

Risultati immagini per volendam

  • Utrecht: divisa dai suoi suggestivi canali e dalla sua architettura gotica è diventata negli anni meta perfetta per chi come me voleva mettere il naso fuori Amsterdam. Essendo forse il centro universitario più importante del paese, è sempre piena di giovani universitari.  Divertimento e serate danzanti sono assicurate. Dai caffè al design questa cittadina non smetterà mai di stupirvi. Settembre è sicuramente il periodo migliore per visitarla; eventi culturali e concerti inondano di felicità la città, il “young city festival” è un esempio.

SE VUOI SCOPRIRE DI PIU’ VISITA IL MIO SITO: https://www.fusiontravel.info/ 

Francesco Fusi
Sono nato a Napoli ed anche se odio tanti aspetti della mia città la difendo a spada tratta; laureato in lingue all'Università Orientale di Napoli, dopo tre mesi in giro per l'America latina sono tornato dietro lo schermo di un computer, bramando la prossima esperienza zaino in spalla!! Lo yoga mi salva nei periodi di nevrosi. Il viaggio come medicina dell'anima.
Post suggeriti

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca