Bengala di Lorenzo Fragola, quando il pop scopre l’indie

 In Musica

Lorenzo Fragola è uno dei pochi vincitori di X-Factor ad essere uscito più o meno indenne dal punto di vista artistico dal macello psicologico che quel programma rappresenta, soprattutto per un ragazzo appena maggiorenne. Ancor di più, è uno dei pochissimi che dopo l’uscita da X-Factor è stato protagonista delle estati italiane con la sua voce, prima da solo (#fuoriceilsole) e poi con Arisa, Takagi e Ketra (L’esercito del selfie).

A occhio e croce, anche nel suo nuovo album Bengala, uscito il 27 aprile per Sony Music, abbiamo un potenziale singolo estivo (anche se parlare di vera e propria hit in questo caso sembra esagerato), ovvero il terzo brano dell’album, Super Martina, scritto in collaborazione con Gazzelle, che è anche ospite della canzone a partire dalla seconda strofa. Intro con voce e piano, chitarre ritmate, fischietti, drop, insomma una canzone sfornata con l’obiettivo di accompagnare la nostra estate 2018. Vedremo se ciò avverrà o meno, dato che la concorrenza appare spietata.

Bengala, comunque, non si esaurisce certo in questo brano, anzi. Se è quasi sicuro che Super Martina scandirà le nostre partite al biliardino al bar del lido, è altrettanto probabile che brani come Lontanissimo o Vediamo che Succede saranno possibili singoli del post estate. Belle canzoni dagli arrangiamenti moderni e internazionali ben confezionati.

A proposito della produzione, c’è da dire che per Bengala, Fragola ha fatto la scelta di non affidarsi ad una sola persona ma a vari nomi, alcuni più giovani come Federico Nardelli e Mace (il primo ha lavorato proprio con Gazzelle e con altri artisti della sua etichetta Maciste Dischi, il secondo con vari rapper tra i quali Salmo, Fabri Fibra, Gue Pequeno), altri già affermati da tempo (vedi Fausto Cogliati) e altri internazionali (l’olandese SRNO). La cosa positiva, e non scontata, è che nonostante le tante mani che l’hanno “toccato”, Bengala mantiene comunque una sua coerenza e uniformità nei suoni. Merito questo, a quanto pare, del lavoro stesso Lorenzo che ha supervisionato e coordinato personalmente i lavori in studio, per cercare di equilibrare il tutto.

Oltre alla su citata collaborazione di Gazzelle (che ha anche collaborato agli arrangiamenti di Lontanissimo), Bengala si avvale anche della presenza di Mecna sia nelle vesti di grafico del disco che di featuring in Cemento, canzone scritta tra l’altro da un altro artista appartenente al mondo “indie”, Frah Quintale.

L’impressione è che con Lorenzo Fragola, la Sony abbia provato a fare lo stesso tipo di operazione portata avanti con Francesca Michielin, ovvero un’opera di giusto avvicinamento di questi artisti giovani a quello che i giovani d’oggi ascoltano. E quindi via di produttori, autori e collaborazioni del nuovo mondo denominato It-pop o indie, o come volete voi, rendendo gli artisti in oggetto più credibili e più moderni.

C’è però da capire che tipo di collocazione potranno avere nel mercato, mi spiego: la Michielin è inserita tra gli artisti di punta del Mi Ami e durante il concertone del primo maggio a Roma, il suo contesto sembrava più vicino a quello di Canova e Galeffi che a quello della Consoli o Gazzè. Insomma, per ora, la questione rimane aperta.

Chiusa questa riflessione e tornando al disco, Bengala è un buon album  che probabilmente non lascerà un segno marcato nella storia della musica italiana ma che invece rappresenta un nuovo punto di partenza per Lorenzo Fragola: è più personale, ragionato e consapevole, e dopo i primi lavori post X-Factor, compulsivamente lanciati sul mercato forse più per volontà discografiche che dell’artista, pare che Lorenzo possa incamminarsi per la prima volta su un suo sentiero che possiamo definire artistico e dotato di un suo stile.

Staremo a vedere…

[yasr_overall_rating size=”medium”]

Beach Flavour

Beach Flavour

Alle tue spalle
Post suggeriti

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca