MarinellaMarinelli

About Marinella Marinelli

Estremamente ostinata e sospettosa, amante degli anni ’80 e dei minipony, medaglia d’oro nella maratona di serie tv.
David Bowie unico Dio.

The Killers – Wonderful Wonderful – Recensione

Ci sono quegli amori che rimangono lì, ancorati al tuo cuore anche dopo delusioni cocenti, tradimenti o quant'altro. I Killers sono esattamente questo, nonostante siano andati peggiorando di anno in anno, non posso, o almeno, non ci riesco a odiarli. Hanno scritto "Mr. Brightside "e"When You Were Young" e tutti i miei personali inni degli anni [...]

settembre 26th, 2017|Musica|0 Commenti

Alt-J – Relaxer – Recensione

Quando penso agli Alt-J non posso che ricordare quel video parodia di quei due ragazzi che mostravano il processo creativo dietro le canzoni del gruppo. Non nascondo che è praticamente anche quello che penso della band, tornata a distanza di tre anni con un nuovo album, in cui a sorpresa hanno deciso di sfidare se stessi, [...]

giugno 11th, 2017|Musica|0 Commenti

Harry Styles – Harry Styles – Recensione

Avete presente quando vi trovate per caso a riguardare vecchie foto del liceo o delle scuole medie e pensare che fortunatamente si cresce? Beh, a quanto pare anche Harry Styles non sarà esente da ciò riascoltando la sua discografia. Il ragazzo sta cercando di diventare una rock star, nel vero senso della parola, dato che famoso lo [...]

maggio 25th, 2017|Musica|0 Commenti

Fabri Fibra – Fenomeno – Recensione

Si può ancora fare rap a 40 anni ed essere credibili? O meglio, si può fare rap in Italia a questa età ed essere presi sul serio o è solo qualcosa per ragazzini? Per rispondere a questo gran bel quesito degno della miglior settimana enigmistica, non possiamo che affidarci a Fabri Fibra, perchè è lui [...]

aprile 11th, 2017|Musica|0 Commenti

Mecna – Lungomare Paranoia – Recensione

Avere un fratello quindicenne è un po' una maledizione, specie se si è costretti a condividerci la camera nel periodo in cui inizia a scoprire a scena hip hop italiana, con una spiccata preferenza per la trap. Roba che più trash non si può. Un'agonia continua nel tentativo di scimmiottare la scena Americana, in un contesto totalmente diverso (e [...]

febbraio 22nd, 2017|Musica|0 Commenti

The XX – I See You – Recensione

Nulla mi manda più in bestia di questa semplice frase: "Ma sono diversi, non mi piacciono", perciò se siete tra quelle persone che non credono in un universo in continuo mutamento, questo disco non fa per voi, perchè gli XX sono cambiati totalmente rispetto al sound minimalista al quale ci avevano abituati. la copertina del disco [...]

gennaio 18th, 2017|Musica|0 Commenti

Peter Doherty – Hamburg Demonstrations – Recensione

Per chi come me ha iniziato ad avvicinarsi all'indie-rock nei primi anni del 2000 c'è stato un periodo, parliamo del 2004-05 credo, in cui Pete Doherty era stato il sogno erotico di tutte le indie girls, secondo solo a Carlo Pastore. Complici le sue travagliate relazioni e la sua vita sregolata, aveva conquistato le copertine [...]

dicembre 13th, 2016|Musica|0 Commenti

Lady Gaga – Joanne – Recensione

Lo ammetto, sono anche io una little monster, non posso farci nulla, Gaga è il mio guilty pleasure. Ma come si può rimanere totalmente indifferenti all'unica vera Rockstar degli anni 2000 (non intesa come stella della musica rock ma come attitudine) matta come un cavallo, provocatoria e fuori dagli schemi? Azzarderei, e non insultatemi, l'artista più vicina a [...]

novembre 8th, 2016|Musica|0 Commenti

Car Seat Headrest – Teens of Denial – Recensione

Chiariamo da subito una cosa: a me questi ventenni cinici e mezzi depressi hanno rotto il c***o. Potrete benissimo immaginare quindi la mia voglia di ascoltare l'ennesimo album che parla dei problemi di noi millenials. Procediamo con calma però. Teens of Denial è il primo LP, per una major, di Car Seat Headrest, al secolo Will Toledo, ventitreenne del Virginia [...]

ottobre 15th, 2016|Musica|0 Commenti

Bastille – Wild World – Recensione

la copertina del disco Guerre, disastri naturali e altre tragedie sono ormai all'ordine del giorno, veniamo ormai bombardati da notizie negative in continuazione su tutti i media e qualcuno, da novello Charlie Brown, inizia a sentire un po' di claustrofobia nel mondo, ne sa qualcosa Dan Smith, frontman dei Bastille che hanno appena pubblicato un [...]

settembre 27th, 2016|Musica|0 Commenti