Iolanda Sequino

About Iolanda Sequino

Sono nata lo stesso giorno di Montale, però a Villaricca, provincia di Napoli, e nel 1990. Mi sono laureata in Lettere moderne alla Federico II. Il mio regno per gatti, feste a tema e giochi di parole. Studio come parlano le persone, mi piace un sacco.

L’amore per l’Italia che nasce fuori dall’Italia. Storia di chi è tornato

Che fai a 24 anni dopo che ti sei laureato in economia alla Bocconi? Due opzioni: o vai a fare consulenze per aziende intorno a Milano, oppure cerchi qualcosa di più. Più che? Non lo so, basta che sia di più. Mario Villani (Bari, classe 1989) sceglie la seconda e a settembre 2013 parte per [...]

giugno 18th, 2017|Attualità, Interviste|0 Commenti

Chi manda le onde [Recensione]

Ci risiamo. Sono di nuovo nel periodo dell’anno in cui non riesco a leggere. Libri e segnalibri: Chi manda le onde con la cartolina di benvenuto del sindaco di Nimega, una roba tenerissima Vado più lenta. Leggere quando mangio mi dà una certa continuità, ma nemmeno troppa. Quando però due traduttori olandesi ti [...]

maggio 27th, 2017|Letteratura|0 Commenti

Il Pescabolario è uno sport solitario [Recensione]

Quando a FuoriPosto è arrivato un libro da recensire fatto come un dizionario, mi sono sentita subito chiamata in causa. I dizionari sono bellissimi: ordinati, precisi, racchiusi in uno schema visibile fin dalla prima occhiata, chiarificatori, consultabili in più modi e in più volte. Ad essere sincera, il fatto che il Pescabolario (un dizionario della [...]

aprile 20th, 2017|Letteratura|0 Commenti

Perché Suburra? Perché hai scelto Suburra, Netflix Italia??

Ironica, intelligente, spunto di riflessione sulle nostre quotidiane contraddizioni, pazza e divertente. Perché la prima serie che Netflix farà in Italia non può essere così? Non è ancora uscita, certo, ma possiamo non farci delle aspettative su quel che non sarà Suburra – La serie? Mi viene da ripensare a un saggio di Elias Canetti [...]

marzo 4th, 2017|Attualità, Serie Tv|0 Commenti

I migliori libri su cui fare un pisolino durante le feste

Mi è capitato, nel mezzo di un aperitivo con amici, di arrivare alla fatidica domanda: “Che libro state leggendo?”. Cala l'imbarazzo generale. Io sto leggendo il secondo libro della trilogia di Sara Bilotti, che stento a finire pur di non recensirlo. Un’altra ha iniziato Cinquanta sfumature perché la fa addormentare. L'inverno, con le sue possibilità di [...]

dicembre 4th, 2016|Letteratura|0 Commenti

A Tunisi i taxi diventano mini-biblioteche

Come impieghereste il tempo che spendete bloccati nel traffico? Trucco? Cellulare? Pensate che non siete alla guida. Candy Crush? FarmVille Herosaga? Ma no! A Tunisi si sono inventati un modo migliore, vecchio quasi come il mondo. Quelli della piattaforma di book-sharing YallaRead (“Avanti, leggete!” in arabo) hanno lanciato un'iniziativa letteraria per incrementare il numero di [...]

novembre 23rd, 2016|Approfondimento, Letteratura|0 Commenti

I Medici, ecco dove è stata girata la serie Rai

Che vi stia piacendo, annoiando o deludendo, non c’è dubbio che la serie Rai de I Medici offra scorci mozzafiato dell’Italia medievale e rinascimentale che si conserva ancora oggi. Per ricostruire la Firenze di Cosimo de’ Medici sono state utilizzate, oltre a una piccola parte della stessa Firenze, Pienza, Pistoia, la Val d'Orcia e Viterbo. [...]

novembre 4th, 2016|Approfondimento, Serie Tv|0 Commenti

L’oltraggio di Sara Bilotti è come gli altri libri erotici del mondo [Recensione]

Avendo sentito risuonare abbastanza il nome di Sara Bilotti nel corso del 2015 senza capirne il motivo, quest'estate mi avvicino a L'oltraggio. Sui social era stato tutto un SaraBilotti di qua, SaraBliotti così, SaraBilotti costà. Ma che cosa aveva scritto questa mia conterranea over quaranta per essere così chiacchierata? Qui casca l'asino. Libri del [...]

settembre 12th, 2016|Letteratura|0 Commenti

Non avremmo mai dovuto (anche se ti amo/anche se lo rifaremo) [Recensione]

Letto l'articolo su Terapia di coppia per amanti, Carlo Ziviello mi scrive: “Sei una serva del potere, recensisci solo Einaudi”. Essendo passati due anni e più di due fiere del libro di Roma da quando mi aveva proposto di leggere qualcosa di suo*, mi decido finalmente a dare un'occhiata a Non avremmo mai dovuto, tentata [...]

giugno 27th, 2016|Letteratura|0 Commenti

Il Salone di Torino visto dagli studenti del master Mondadori

Il Salone Internazionale del Libro è sempre enorme, come mi era parso quattro anni fa. Forse un po' meno affollato, ma siamo solo alla seconda giornata [ieri, nda]. Eventi in su e in giù, Arabia in tutte le salse e troppo poco tempo per fare tutto. Piuttosto che alienarmi, quest'anno ho seguito gli studenti del [...]