The End of The Fucking World di Charles Forsman, duecentootto dolorose pagine

Il 5 gennaio mi sono ritrovata sul divano, arrotolata in un plaid insieme ad una tisana allo zenzero e Netflix pronta a dire addio alle feste natalizie con un glorioso binge-watching, mentre cercavo cosa guardare mi sono imbattuta in una serie che a prima vista sembrava la cosa più hipster e anni '90 che avessi [...]