Brutti e Cattivi – Recensione

Roma, periferia profonda. Una sporca manciata di freaks, mutilati nel corpo e nello spirito, si mette insieme per realizzare una rapina da quattro milioni di euro ai danni di una banca della mafia cinese. Ci sono un paraplegico ex-circense chiamato “Papero” (Claudio Santamaria, ormai mattatore del cinema di genere) e la sua affascinante moglie senza [...]