America Latina: da Quito alla foresta Amazzonica

Trentaquattro ore, tre aerei, quattro aereoporti  e troppa aria condizionata da smaltire. Finalmente l'odissea era terminata, dopo quasi due giorni mi trovavo in Ecuador, Quito, seconda capitale più alta del mondo a 2850 metri sopra il livello del mare. La storia dell'aria rarefatta e dell'ossigeno da gestire consapevolmente, l'avevo presa forse sotto gamba, ma posso [...]